ricicreare.it

- PIASTRA PORTABAGAGLI POSTERIORE MOTO -

tabe1

Volevo fare un regalo alla mia "Chioccia", compagna di mille avventure e con la quale ho passato momenti irripetibili della mia vita. Nel 2021 la bambina compierà 30 anni e per quanto adesso il suo utilizzo sia ormai limitato a qualche bella girata intorno a Firenze, mi piace pensarla sempre pronta ad affrontare lunghissimi e avventurosi viaggi. Così, anche a causa della rottura irreparabile di una delle tre borse rigide, ho deciso di costruire una piastra portabagagli da montare sul portapacchi posteriore. Sono partito quindi con la ricerca della piastra di alluminio optando su di una piastra di 500 x 500 mm e con uno spessore di 4 mm. Prendendo spunto da alcune realizzazioni artigianali di motoviaggiatori viste in rete, ho disegnato la sagoma su di un cartoncino e l´ho presentata sulla moto valutando gli ingombri delle borse rigide laterali, delle frecce, del posto per il passeggero e i punti di fissaggio al telaio. La realizzazione della piastra è stata piuttosto semplice, l´unico problema è stato trovare un fabbro in grado di piegare a 45 la piastra di alluminio per ricavare il profilo da me desiderato, per il resto si è trattato solo di disegnare con precisione il profilo della piastra, i fori per i punti di fissaggio sulla moto, alcuni fori per il "ragno elastico" e le asole per le cinghie di fissaggio dei bagagli e procedere con piccoli tagli e forature.

La piastra ultimata, misura 500 x 340 mm, le sponde piegate a 45 hanno altezza di 30 mm.

Ho deciso poi di montare comunque il supporto della borsa rigida posteriore, perchè in caso di rottura di un supporto laterale durante un viaggio (sospiro...!), sarebbe possibile montare la borsa posteriormente e proseguire senza problemi.

Gli attrezzi utilizzati sono stati :

- Seghetto alternativo con lama per metallo

- Trapano e punte a ferro di varie misure

- Lime a ferro di varie misure

- Carta vetrata di varia granularità

- Olio motore

- Costo complessivo : 30,00 Euro di cui 25,00 Euro di Alluminio e 5,00 Euro per la piegatura della piastra

Ecco alcune foto delle fasi di lavorazione

Foto della piastra
Piastra di alluminio 500x500 mm, H 4 mm
Progetto di massima
Schizzo del progetto
Progetto di massima
Alcune misure della piastra

Dopo aver disegnato con un pennarello indelebile a punta fine la sagoma del portabagagli sulla lamina di alluminio, ho proceduto al taglio e foratura della lamina, ho realizzato le asole effettuando più fori uniti tra loro con una lima piccola a ferro e ho dato una prima ripulita con carta vetrata finissima e olio motore. Data la semplicità delle operazioni, ho omesso tutta la parte della lavorazione.

Piastra tagliata e forata
Piastra tagliata e forata
Piastra con griglia
Piastra con griglia per il posizionamento sul supporto
Profilo piastra
Profilo della piastra
Piastra con bordi 1
Piastra con bordi piegati 1
Piastra con bordi 2
Piastra con bordi piegati 2
Piastra finita 1
Piastra finita e lucidata 1
Piastra finita 2
Piastra finita e lucidata 2
Piastra montata
Piastra montata e supporto borsa rigida posteriore
Piastra montata 2
Piastra con "ragno" ferma oggetti
Piastra montata 3
Vista d´insieme
Top

Workshop

Home

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!